By

Cantucci al cioccolato

Qualche giorno fa ho ricevuto in regalo, dal mio referente, le scorzette di arancia candita così ho deciso di fare i cantucci con cioccolato e scorzette di arancia. Il mio ragazzo li ha mangiati appena tagliati (veramente li avrebbe mangiati appena sfornati, ma sapendo che devono essere tagliati freddi è riuscito a resistere alla tentazione :D ).
E’ una ricetta senza burro o olio, come d’altronde impone la ricetta originale!!!
L’unione del cioccolato fondente con l’arancia candita ha creato un connubio di sapori veramente unico :D
Morbidi e friabili con il profumo di cannella sprigionato durante la cottura dir poco sublime..i Cantucci al cioccolato conquisteranno tutti, grandi e piccini.. ;)
Provate a farli anche voi..sono una vera delizia!!! ;)

In una capiente terrina, versare lo zucchero con le uova intere e amalgamare per bene con l’aiuto di uno sbattitore elettrico.

Foto Zucchero e uova

Unire la farina setacciata, poco alla volta

Foto Aggiunta farina setacciata all'impasto

e impastare lavorando per bene con le mani

Foto Impasto Cantucci al cioccolato

fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo.

Foto Impasto cantucci

Aggiungere nell’ordine le scorze di arancia candita, il cioccolato fondente a pezzetti, un cucchiaino di cannella (o in alternativa 1 cucchiaino di vanillina), l’ammoniaca (precedentemente sciolta nel latte tiepido) e infine il lievito Pane degli Angeli.

Attenzione!!!
L’aggiunta di ammoniaca per dolci (si trova tranquillamente al supermercato) dà al composto la giusta friabilità ed evita lo sbriciolamento dei tozzetti quando saranno tagliati.
Va sciolta il 30 ml di latte tiepido (che renderà morbido l’impasto) e aggiunta alla fine prima del lievito.
Scioglietela in un bicchiere capiente perchè a contatto con il latte si gonfierà fino a diventare una spuma :D

Continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto compatto e molto morbido (anche se vi sembrerà troppo liquido non aggiungete ulteriore farina perchè andrà lavorato su un piano infarinato :D ).

Foto Impasto cantucci al cioccolato

Trasferire tutto l’impasto su un piano infarinato

Foto Impasto cantucci

dividerlo in 4 panetti e da ciascuno formare un filoncino (evitate di appiattirli e non fateli troppo larghi perchè durante la cottura raddoppieranno di volume ;) ).
Spolverare ciascun filoncino con lo zucchero semolato (darà un tocco leggermente “rustico” ;) ) e disporli su una teglia foderata con carta forno, distanziandoli per bene l’uno dall’altro (altrimenti rischiano di attaccarsi durante la cottura, basta metterne 2 per teglia ;) )

Foto Filoncini da infornare

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 – 20 minuti, fino a quando non saranno dorati e croccanti (i tempi di cottura dipendono molto dal tipo di forno).
Sfornarli e lasciare raffreddare.

Foto Cantucci  sfornati

Una volta freddi, tagliarli in obliquo con un coltello a lama liscia.

Foto Taglio cantucci

Attenzione!!!
I cantucci vanno tagliati freddi, altrimenti sbricioleranno.

Disporli su una teglia e ripassarli in forno a 180 ° altri 10 minuti per farli “biscottare”.

Ed ecco il risultato..

Foto Cantucci al cioccolato

Buon dessert!!! :D

* Consigli *
Se si vuole seguire alla lettera la tradizione toscana, vanno gustati inzuppandoli nel Vin Santo o in un ottimo caffè (come preferisco io :D ).
Poichè con il passare dei giorni tendono ad indurire, per mantenerli morbidi e friabili è consigliato conservarli in barattoli di latta con chiusura ermetica :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>