By

Pizza integrale

Per chi adora il sapore rustico dei prodotti integrali ecco la ricetta base della pizza con farina integrale..
Dopo diverse prove, finalmente sono riuscita a trovare l’impasto giusto!
Et voilà..Pizza integrale..e poichè il risultato è davvero gustosissimo vi consiglio vivamente di farla!!!
Credetemi, vi soddisferà!!! :D

In una ciotola
miscelare 450 gr di farina integrale di grano tenero (io uso quella Molino Chiavazza)
con 300 gr di Manitoba Tipo 0 (sempre Molino Chiavazza).

Consiglio..
L’aggiunta della Manitoba serve per “tagliare” le comuni farine casalinghe..aumentando il coefficiente W totale della farina
(W è l’indicatore che classifica le farine in base alla loro forza).
Le farine usate comunemente in pizzeria hanno infatti un W da 180 ai 260 (definite farine medie).
Senza dilurgarmi troppo..
La farina manitoba avendo un alto contenuto di glutine (quindi da evitare in casi di allergia) aiuta molto la lievitazione.
Il glutine forma delle maglie all’interno della massa di farina e acqua rendendola compatta e capace di trattenere amidi e gas della lievitazione. L’impasto fatto con la manitoba risulterà più elastico e più forte, adatto perciò per la lievitazione della pizza ;)
Una volta che la massa sarà lievitata, fate attenzione e vedrete che si saranno formate le classiche bolle della struttura spugnosa di pane ed altri prodotti lievitati :P

Aggiungere 1 bustina di lievito di birra secco (Lievito di birra Mastro Fornaio, paneangeli per intenderci :D ) con due cucchiaini di zucchero.
(L’aggiunta di zucchero direttamente sul lievito serve a favorire la lievitazione)

Miscelare per bene il tutto con un cucchiaio di legno.

Farina Integrale, Manitoba, Lievito secco e zucchero

Aggiungere 5 cucchiai di olio extravegine di oliva.

Riscaldare 400 ml di acqua (l’acqua deve essere Tiepida e non calda!!!) e aggiungere un cucchiaino di sale fino.

Attenzione!
Il sale va sciolto nell’acqua in quanto non deve stare a diretto contatto con il lievito, per evitare che possa modificare i tempi lievitazione.
Per la dose di acqua, regolatevi via via che impastate..non esistono dosi precise di acqua perchè dipendono dal tipo di farina, dall’umidità dell’ambiente e dal W di cui sopra..

Avviare l’impastatrice (io la uso per dimezzare i tempi di preparazione :P ) e aggiungere l’acqua, poco alla volta, man mano che si forma l’impasto.
Laciar andare fino a quando la pasta non risulterà morbida ed elastica.
Togliere l’impasto dall’impastatrice, formare un panetto e praticare una croce sulla superficie.
Coprire con un canovaccio umido e lasciar lievitare circa 1 ora e mezza fino a quando il volume non sarà raddoppiato.

Foto Impasto pizza farina integrale

Consiglio..
Per evitare sbalzi di temperatura durante la lievitazione, preriscaldo il forno a 50° e lo spengo prima di mettere il panetto. Chiudo e lascio lievitare..vi assicuro che avrete una lievitazione perfetta ;)

Una volta che la massa sarà raddoppiata di volume, dividerla in due panetti.
Ungere due teglie (circa 32 cm di diametro) e strendervi ciascun panetto (io li stendo con le mani, ma volendo si può usare un mattarello) .

Foto Panetto pizza steso

Farcire a piacere ed infornare a 250° senza preriscaldare il forno, si eviterà il classico “effetto biscottato” (causato dal forno elettrico) e la pizza si manterrà morbida e soffice ;)

Sbizzarrite la fantasia e buona pizza a tutti!!! ;)

2 Responses to Pizza integrale

  1. Samuela says:

    Ciao, mi chiamo Samuela. Sn appassionata di cucina ma nn sn 1 brava cuoca cm te!
    Leggendo la tua presentazione m sn fatta coraggio e ho preparato il tuo impasto integrale.
    Seguito alla lettera! Hihihi… Ho girato tt Milano x trovare la farina integrale Molino Chiavazza ke usi tu :) è venuta 1 pizza BUONISSIMA!!!
    Ne ho impastate 2 credevo fossero troppe ma mio marito ne ha divorata 1 e mezza!
    Volevo chiederti qualke idea x farcirla, l’impasto integrale si può fare con qualsiasi farcitura? Eppoi la mozzarella (DRAMMA dell’ACQUA!!!) si può evitare l’allagamento della pizza se faccio la classica Margherita?
    Scusa se mi sn dilungata troppo, sn 1 kiakkierona, hihihi…
    Cmq grz 1000!!! Finalm faccio la pizza a casa!!!
    6 GRANDE!!!
    Ciao ciao!
    Samu

    • Giuliana says:

      Ciao Samuela!
      Grazie per i complimenti, sei gentilissima!!!
      L’impasto integrale può essere farcito a piacere, praticamente come quello di farina bianca..Ieri sera l’ho fatta con stracchino e crudo, pubblicata poco fa ;)
      Lì trovi anche il segreto per evitare l’effetto lago sulla pizza durante la cottura :D
      Buona pizza allora!!!
      Giuliana

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>